Cantina del Malandrino

Vigneto di 15000 ceppi su 2,5 ha con impianto tradizionale ad alberello, sesto 1x1 su terrazzamenti vulcanici esposti a sud-sudest a circa 450 slm. Inerbimento spontaneo, pascolo brado con ovini da ottobre a febbraio, sfalcio con strumentazione elettrica, scalzo del piede manuale. Concimazione biennale con concime organico autoprodotto a spaglio manuale. Potatura verde selettiva, raccolta selettiva a scalare. macerazione in tini di coccio pesto, affinamento in anfore di terracotta naturale e/o barrique, minima quantità di solfiti solo all’occorrenza in fase di imbottigliamento, fermentazione spontanea, lieviti indigeni, non filtrato. Diego ha una formazione da ingegnere e un cuore contadino, ama la sua terra, il sole che la bacia e che ogni  mattina illumina le terrazze del vigneto e il suo sorriso dice il resto Il suo è un progetto di biodiversità e valorizzazione del territorio che va oltre la vigna e il vino … di protezione del suolo e sinergia con l’ambiente intorno.

Mostra come Griglia Lista

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. A Franco
    A Franco
    20,00 €
  2. Malandrino
    Malandrino
    30,00 €
  3. Di.Ego
    Di.Ego
    38,00 €
Mostra come Griglia Lista

3 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Copyright © 2020 | Ùmmara - All Rights Reserved | Web design